Benvenuti a : Krungthepmahanakhon, Amonrattanakosin, Mahintharayutthaya, Mahadilokphop, Noppharatratchathaniburirom, Udomratchaniwetmahasathan, Amonphimanawatansathit, Sakkathattiyawitsanukamprasit

Questo è il vero nome della città che tutti conosciamo e ammiriamo con il nome di Bangkok, il cui significato per esteso è:

“Città degli angeli, la grande città, la città della gioia eterna , la città impenetrabile del dio Indra, la magnifica capitale del mondo dotata di gemme preziose, la città felice, che abbonda nel colossale palazzo reale, il quale è simile alla casa divina dove regnano gli dei reincarnati , una città benedetta da Indra e costruita per Vishnukam”.

Ebbene sì, si tratta della città con il nome più lungo del mondo, e questo è il suo magnifico benvenuto…

un tramonto dalle sfumature che sembrano uscite da un quadro di Van Gogh!

Tramonto sul fiume Chao Praya

Sono appena arrivata ma l’emozione che provo davanti a questo regalo della natura cancella immediatamente la stanchezza del viaggio, il jet leg, lo sbalzo termico e le zanzare.

Prima di uscire mi sono fiondata sul terrazzo del mio albergo, il Navalai River Resort, per ammirare questo splendido tramonto sul fiume Chao Phraya, punto strategico per visitare i maggiori luoghi di interesse della città.

Nulla ora più conta, siamo solo io e te, mia cara Bangkok, e ho messo il mio vestito migliore per il nostro primo incontro!


E adesso ditemi voi, ragazzi, quale è stato il tramonto più bello della vostra vita?

Dove eravate e con chi?

Scatenatevi nei commenti.


Leave a Reply