Home » Thailandia » Wat Pho

Wat Pho

di Libera

Ecco a voi la più imponente statua del Buddha Sdraiato!

Lunga ben 46 metri e alta 15, totalmente ricoperta d’oro, con gli occhi di madreperla e i piedi impreziositi da più di 100 iscrizioni augurali.

E’ possibile ammirarla nella sua totalità, girandoci attorno ma assolutamente senza toccarla.

E’ possibile ammirare la statua nella sua totalità girandoci attorno

Sono rimasta affascinata (e come non esserlo da tanta magnificenza) ma il resto della visita al tempio non è stato certo da meno.

Mi hanno colpito in particolar modo i quattro Phra Maha Chedi.

Si tratta di pagode alte più di 40 metri edificate in onore dei primi quattro re Rama.

Non trovate anche voi che queste ceramiche decorative abbiano delle rifiniture davvero splendide, sia nei colori così vivaci che nella manifattura?!


Una piccola curiosità: Wat Pho è considerata la prima università aperta della Thailandia da quando, nel 1700 divenne il centro della medicina tradizionale e dell’arte del massaggio.

Ancora oggi si svolgono corsi di formazione per massaggiatori abilitati nell’arte dell’antico massaggio thailandese.

Alzi la mano chi in questo momento non vorrebbe lasciarsi massaggiare secondo l’antica tecnica thailandese..!

Ci sono solo due errori che si possono fare nel cammino verso il vero:

non andare fino in fondo e non iniziare.

(Buddha)


Anche voi, come me, amate lasciarvi contaminare dalle pratiche diffuse nei luoghi che visitate? Vi è già capitato?

Ditemelo nei commenti.


Articoli che potrebbero piacerti

Lascia un commento

* Lasciando un commento accetti la gestione dei dati da parte di Liberamente Traveller come indicato nella privacy policy