Home » Destinazioni » Dubai » Ain Dubai: la ruota panoramica più alta del mondo

Ain Dubai: la ruota panoramica più alta del mondo

di Libera
la ruota panoramica di Dubai è la più alta del mondo

Durante il mio ultimo viaggio a Dubai, non mi sono lasciata scappare l’opportunità di salire sulla ruota panoramica più grande del pianeta: Ain Dubai.

La sua inaugurazione si è svolta il 21 Ottobre 2021, a sole tre settimane dall’apertura dell’evento mondiale dell’anno: Expo Dubai, dopo diversi rinvii legati alla situazione pandemica e al Covid-19.

Come da tradizione, anche questa nuova attrazione della capitale del turismo emiratino, ha già superato diversi record.

Per darvi un’idea della sua portata, vi basti confrontare le sue misure con i numeri delle altre due ruote panoramiche primatiste nel mondo, la High Roller di Las Vegas e la ruota di Singapore.

  • Ain Dubai è la ruota panoramica più alta della Terra: misura 250 metri (contro i 167, 7 metri di High Roller a Las Vegas e i 165 metri di Singapore Flyer);
  • Conta in totale 48 cabine (mentre High Roller e Singapore Flyer si fermano a 28);
  • Può contenere fino a 1.750 passeggeri (dove High Roller arriva a una capienza massima di 1.120 persone e Singapore Flyer a 784).

Con l’apertura della ruota panoramica di Dubai, il celebre Occhio di Londra (in inglese, London Eye), pur rimanendo la ruota panoramica più alta d’Europa, scivola al sesto posto della classifica mondiale.

È infatti alta solo 135 metri, quasi la metà di Ain Dubai!

Dove si trova la ruota panoramica di Dubai: Bluewaters Island

La ruota panoramica di Dubai è stata realizzata in una delle zone più giovani e vivaci della città: l’isola di Bluewaters, nei pressi di Dubai Marina.

vista di Bluewaters Island a Dubai

In realtà, il suolo su cui poggiano i pesanti pilastri di Ain Dubai, non è propriamente staccato dalla terraferma. Bluewaters è infatti collegata alla città di Dubai tramite una nuova rete stradale, un romantico ponte pedonale e un collegamento via mare.

Tra gli edifici più iconici di questo isolotto artificiale, spicca il Caesars Palace, che ho avuto l’opportunità di visitare, trascorrendo una splendida giornata lungo i bordi delle sue piscine.

Vi racconto nel dettaglio la mia esperienza nell’articolo:

Oltre a resort extra lusso, confortevoli appartamenti vista mare e rumorosi beach bar, l’area che si estende ai piedi della ruota panoramica è letteralmente tappezzata di negozi e ristoranti, che propongono piatti di cucina internazionale ed etnica.

Lungo il percorso che dal ponte pedonale conduce alla ruota panoramica, sono state inoltre installate una serie di strutture, denominate Dubai Super Trees, che richiamano i più celebri Supertrees di Singapore.

Durante le ore serali, queste palme artificiali si illuminano, proprio come l’imponente ruota che si staglia alle loro spalle, trasformando l’intera isola in un enorme luna park.

vista dalla ruota panoramica di Dubai

La ruota panoramica di Dubai: come prenotare la visita

Se c’è un punto di osservazione privilegiato per ammirare l’iconico skyline di Dubai, quello è proprio Ain Dubai.

Dall’interno delle cabine, che in 38 minuti compiono un giro di 360°, si possono abbracciare con lo sguardo alcuni tra gli edifici simbolo della città, tra i quali: il Burj Khalifa, la vela del Burj Al Arab e Palm Jumeirah.

Non vi sarà difficile quindi comprendere come mai, i biglietti per la ruota panoramica vadano letteralmente a ruba.

Il mio consiglio dunque, è quello di prenotare anticipatamente la visita, collegandovi al sito di Ain Dubai e scegliendo il giorno, la data e la tipologia di tour che intendete effettuare.

Quale biglietto scegliere

Sono previste diverse soluzioni per accedere alla ruota panoramica di Dubai, che variano a seconda della combinazione e dell’esclusività di una serie di servizi aggiuntivi, a scelta del visitatore.

Il biglietto standard: Ain Dubai Views

Il biglietto standard singolo include un giro completo della ruota panoramica all’interno di una cabina condivisa con altri viaggiatori, dotata di doppi vetri, aria condizionata e una seduta centrale (ideale per poggiare borse, giacche e accessori ingombranti oppure per sedersi).

Vi è il Family Pass, che include invece due adulti e due bambini (con l’opzione di inserire altri passeggeri).

L’ingresso Family Lounge Combo consente di inserire nel biglietto cumulativo dedicato alle famiglie, un set da disegno per i più piccoli, snack e bevande a scelta tra una serie di opzioni.

In ultimo, è possibile acquistare l’accesso cumulativo ad Ain Dubai e Burj Al Arab, ovvero un biglietto che al giro panoramico sulla ruota di Dubai, aggiunge una visita di 90 minuti in compagnia di una guida all’interno della rinomata vela.

L’ingresso con le bevande incluse

Se volete rendere la vostra esperienza su Ain Dubai ancora più piacevole e conviviale, potete scegliere tra uno dei sei biglietti che includono le bevande.

Si tratta di opzioni riservate ai maggiori di 21 anni, che si svolgono principalmente al tramonto o durante le ore serali.

La proposta più economica prevede una sola bevanda da consumare, ma è addirittura possibile avere a disposizione un barman e un sottofondo musicale all’interno della cabina.

Per i più festaioli inoltre, al termine del giro sulla ruota, sarà possibile proseguire la serata nell’esclusivo lounge Ain Dubai.

Le cabine private

Dedicate a chi si sente una very important person o semplicemente a chi desidera celebrare un anniversario o fare una proposta di matrimonio in grande stile, le cabine private sono sicuramente il massimo per godersi l’esperienza di Ain Dubai in totale privacy.

Potete anche decidere di riservare una cabina per il vostro gruppo di amici o compagni di viaggio (al massimo 10 o 20 persone, a seconda della fascia oraria).

Anche in questo caso, sarete voi a scegliere se affiancare al semplice giro sulla ruota, l’opportunità di gustare cocktail e bevande oppure l’idea di accedere al lounge e al ristorante di Ain Dubai.

Crociera a largo di Dubai

La soluzione indubbiamente più esclusiva ed in perfetto stile Dubai, è quella che prevede l’ingresso alla ruota panoramica affiancato ad una romantica crociera a bordo di una yatch.

Troverete diverse opzioni che differiscono sostanzialmente in base all’orario di navigazione e alla possibilità di cenare a bordo.

Quando salire sulla ruota panoramica di Dubai

Per quanto mi riguarda, ho prenotato un biglietto standard per l’ultimo ingresso serale, previsto per le 21:00.

La mia scelta è stata dettata essenzialmente dalla voglia di ammirare la città dall’alto durante le ore notturne, quando le luci a led rendono ancora più conturbante la silhouette di Dubai.

io e le ragazze in viaggio con me su Ain Dubai

Pensate che, durante il giro, improvvisamente le cabine si sono fermate per permettere ai passeggeri di ammirare uno spettacolo pirotecnico nella baia di Dubai Marina.

Inizialmente ho creduto si trattasse di un modo un pò esuberante (o, per meglio dire, all’italiana) di celebrare un evento privato ed invece era un semplice omaggio dedicato a tutti i visitatori presenti in quel momento a Bluewaters Island.

Non è infatti così raro che i tour serali vengano arricchiti da show gratuiti con i fuochi d’artificio, che rendono ancora più memorabile l’esperienza, di per sé già spettacolare.

È innegabile che uno degli orari più richiesti per un giro sulla ruota panoramica di Dubai sia il tramonto.

In questo caso infatti è come assistere ad uno spettacolo nello spettacolo: ammirare il profilo di Dubai illuminato dagli ultimi raggi di sole.

Ecco quindi che appare chiaro il motivo per il quale le fasce orarie più vicine al crepuscolo, solo quelle che costano un pò di più rispetto all’ingresso standard.

Come accedere alla ruota panoramica

Personalmente, nonostante avessi letto di esperienze contrastanti a riguardo, non ho dovuto attendere molto prima di salire sulla ruota né restare in fila per lungo tempo.

È comunque consigliato di recarsi nei pressi della ruota alcuni minuti prima dell’orario di inizio del tour indicato sul biglietto.

Una volta che le porte d’accesso si aprono, si accede alla biglietteria e al negozio di souvenir di Ain Dubai (dove è possibile acquistare anche snack e bevande).

Quindi si giunge al piano superiore, dove bisogna attendere il proprio turno, per poi salire sulle cabine.

Cosa fare nei dintorni di Ain Dubai

Non crederete mica che dopo i 38 minuti trascorsi sulla ruota panoramica di Ain Dubai non ci siano altre cose da fare a Bluewaters Island?!

Quella su cui vi trovate è una delle zone più cool della città e ha davvero tanto da offrire.

Io vi consiglio di inserire nel vostro programma di viaggio almeno tre esperienze, tutte da vivere.

Scopriamole insieme!

Visitare il museo Madame Tussauds Dubai

Soltanto una settimana prima dell’avvio della ruota panoramica, il 14 Ottobre 2021, ha aperto i battenti il nuovo Museo Madame Tussauds.

È suddiviso in ben 7 zone diverse, riservate a:

  • star della musica mondiale,
  • icone della moda e delle passerelle,
  • attori protagonisti delle pellicole che hanno fatto la storia del cinema,
  • capi di stato e leader politici,
  • media e show televisivi tra i più noti,
  • stelle di Bollywood,
  • campioni dello sport internazionale.

Esplorare la nuovissima sede del museo delle cere più famoso al mondo è un’esperienza che va ben oltre la semplice visita.

Potrete duettare con Justin Bibier, avere l’onore di prendere un tè in compagnia della regina di Elisabetta II e persino di fare un assist a Cristiano Ronaldo, per citare alcuni dei personaggi più acclamati della galleria.

È consigliabile prenotare i biglietti anticipatamente sul sito internet del Madame Tussauds Dubai. Qui potrete scegliere la data e l’orario della visita e consultare le eventuali riduzioni previste per i più piccoli (i bambini da 0 a 3 anni entrano gratis).

Non vi sono al momento, limiti nel tempo di permanenza all’interno del museo.

L’entrata di Madame Tussauds Dubai è a pochi metri dalla biglietteria della ruota panoramica.

Passeggiare ai piedi della ruota panoramica

Non perdete l’occasione di attraversare il ponte di 300 metri che collega Bluewaters Island a Dubai Marina. L’intera isoletta, del resto, è da percorrere interamente a piedi.

Qui, accanto ai ristoranti, disposti in lunghe file, l’uno accanto all’altro, potrete trovare anche chioschi di street food e altre delizie da gustare durante la passeggiata.

Prendetevi tutto il tempo che vi occorre e godetevi la vista della città e dei suoi grattacieli illuminati.

Durante il giorno, sono tanti i runners che scelgono questa zona per una corsa mattutina o al tramonto.

Di notte invece, chi percorre la passerella di legno solitamente procede adagio, con l’intento di lasciarsi affascinare dalla magia di Dubai.

la passerella pedonale nei pressi della ruota panoramica di Dubai

Gustare un aperitivo con vista sulla ruota panoramica

Se la ruota panoramica è uno dei migliori punti di osservazione dello skyline di Dubai, allora qual è il luogo da cui poter avere la visuale migliore sulla ruota panoramica?

Si tratta del Bla Bla Dubai, un beach club esclusivo e perfetto per trascorrere una giornata a bordo piscina oppure una serata a ritmo di musica.

È costituito da più livelli e include la possibilità di fermarsi anche per pranzo o a cena.

Pensate che è letteralmente affacciato su Ain Dubai!

Uno degli ingressi del locale infatti si trova proprio sulla spiaggia di JBR, a pochi metri dal ponte che la collega a Bluewaters Island.

Se vi ho incuriosito e volete farci un salto, il mio consiglio è quello di prenotare un tavolo sul sito del Bla Bla, poiché si tratta di uno dei posti più ricercati della città.

Come raggiungere Ain Dubai

Per raggiungere Ain Dubai in modo rapido e confortevole, dovete prendere un taxi. Potete decidere di farvi accompagnare fino all’isola di Bluewaters oppure di scendere a Dubai Marina, così da proseguire a piedi sul ponte pedonale.

Se al contrario, preferite i mezzi pubblici, potete prendere la metro rossa e scendere alla fermata situata nei pressi di Dubai Marina, per poi continuare con una passeggiata.

Pronti a vivere una nuova emozionante avventura targata Dubai?

I miei ultimi itinerari di viaggio:

Articoli che potrebbero piacerti

20 commenti

Marina 29/04/2022 - 18:40

E figurarsi se Dubai non perdeva l’occasione di avere la ruota panoramica più alta del mondo: sarei rimasta stupita del contrario! Come sempre Dubai si riconferma, anno dopo anno, una metropoli in continuo mutamento, sempre nella direzione della sperimentazione architettonica. È per questo che amo Dubai.

Rispondi
Libera 02/05/2022 - 14:05

Anche io adoro Dubai e la continua evoluzione.

Rispondi
elisa tremolada 29/04/2022 - 17:42

un giro su questa ruota deve essere stupendo …peccato che io abbia una vera e propria fobia per le ruote panoramiche! Non soffro di vertigini, non ho paura dell’altezza e adoro le attrazioni super adrenaliniche dei parchi divertimento. Ma le ruote proprio mi terrorizzano!

Rispondi
Libera 02/05/2022 - 14:06

La zona di Bluewaters Island merita comunque una visita, piena di localini e una splendida vista su Dubai Marina.

Rispondi
Veronica 28/04/2022 - 15:19

Se già pensavo che il London Eye fosse immenso, non oso immaginare ritrovarsi davanti l’Ain Dubai. Certo è che sanno davvero fare le cose in grande quando si tratta di spettacoli e cose per turisti. Il biglietto con la crociera è davvero il top.

Rispondi
Libera 02/05/2022 - 14:09

Una ruota in perfetto stile Dubai, direi.

Rispondi
Claudia 27/04/2022 - 06:27

Veramente impressionante. Amo ammirare i panorami dall’alto e mi piacciono molto le ruote panoramiche, anche se spesso il prezzo mi blocca un po’. Ma questa, con tutti i suoi record, direi che vale sicuramente una visita!

Rispondi
Libera 27/04/2022 - 22:21

Devi assolutamente andarci!

Rispondi
sara bontempi 26/04/2022 - 21:30

Mio marito non mi ha nemmeno fatta salire sulla ruota panoramica di Londra, giusto per farti capire la sua paura dell’altezza. Ma se andiamo a Dubai piuttosto ci salgo da sola! 😉

Rispondi
Libera 27/04/2022 - 22:21

Infatti: perché chiedere il permesso? 😉

Rispondi
Teresa 26/04/2022 - 18:26

Adoro le ruote panoramiche, tutte le volte che ne ho l’opportunità ci faccio un giro, anche se soffro di vertigini. Mi dispiace di essermi persa quella di Dubai, visto che quando ci sono stata io nel 2015 non esisteva ancora. Spero di avere l’opportunità di vederla presto!

Rispondi
Libera 27/04/2022 - 22:22

A Dubai bisogna tornarci ogni anno perché c’è sempre qualcosa di nuovo da vedere.

Rispondi
ANTONELLA 26/04/2022 - 13:57

Quando sono stata a Dubai, il Marina era ancora in costruzione… praticamente preistoria. Immagino che sia meraviglioso il giro sulla ruota al tramonto e vedere la magia delle luci dall’alto e anche il ponte da percorrere a piedi deve essere bellissimo. Dubai riesce davvero a incantare

Rispondi
Libera 27/04/2022 - 22:26

È una zona di Dubai davvero magica e, indubbiamente, tra le mie preferite.

Rispondi
Annalisa|Trevaligie-Travelblog 26/04/2022 - 08:54

Anche se manate delle attrazioni più adrenaliniche sulle ruote panoramiche mi sento male! Forse proprio perchè girano piano e danno un senso di mal di mare. Ma credo che su questa un giro ce lo farei. Una delle esperienze imperdibili di Dubai.

Rispondi
Libera 27/04/2022 - 22:24

Io ti posso dire che la ruota gira molto piano e che le cabine sono chiuse e hanno i doppi vetri. Io mi sono sentita sicura ma se devi star male, puoi anche evitare.

Rispondi
Eliana 25/04/2022 - 09:29

Dove poteva essere la ruota panoramica più alta del mondo se non a Dubai, il luogo dei record? Splendida davvero, nonostante l’altezza io ci salirei subito per godere di un panorama unico al mondo!

Rispondi
Libera 27/04/2022 - 22:24

Te lo consiglio!

Rispondi
Federica Assirelli 25/04/2022 - 09:28

Io sono salita proprio sulla Singapore Flyer e già mi sembrava enorme! Comunque sia a Singapore che a Dubai la vista dall’alto è impareggiabile. Anche perché la ruota gira abbastanza lentamente e si ha il tempo di gustarsi tutto!

Rispondi
Libera 27/04/2022 - 22:23

È un’esperienza fantastica!

Rispondi

Lascia un commento

* Lasciando un commento accetti la gestione dei dati da parte di Liberamente Traveller come indicato nella privacy policy

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. OK Privacy Policy