Cerca
Close this search box.
Cerca

Ruota panoramica più grande del Sud-est asiatico: Singapore Flyer

Singapore Flyer la ruota panoramica più alta del Sud-est asiatico

Indice dei Contenuti

Con i suoi 165 metri di altezza, la Singapore Flyer è stata inaugurata nel 2008 come la ruota panoramica più grande al mondo.

Da quel momento tuttavia, il suo trono è stato già spodestato due volte.

Nel 2013 infatti, la statunitense High Roller Observation Wheel la superò di appena due centimetri, piazzandosi in pole position con 167 metri di altezza.

Soli sette anni dopo, Ain Dubai ne prese definitivamente le distanze, raggiungendo quota 250 metri.

E il vecchio caro London Eye? Vi starete chiedendo. Resta la ruota panoramica più imponente d’Europa (135 metri), ma abbandona definitivamente il podio della classifica mondiale.

Singapore Flyer: la ruota panoramica della città del leone

Nonostante la concorrenza sembra farsi, anno dopo anno, sempre più agguerrita, Singapore Flyer è riuscita a mantenere (fino a questo momento) il primato di ruota panoramica più alta del Sud-est asiatico.

I 784 passeggeri distribuiti nelle sue 28 cabine, non solo possono ammirare dall’alto il modernissimo quartiere di Marina Bay, ma riescono ad avere una visuale che copre una distanza di 45 chilometri ed arriva persino a inquadrare le altre isole malesi.

Le dimensioni della ruota del resto, sono sbalorditive: nel suo complesso occupa un’area di 33.700 metri quadrati, pari a 172 campi da tennis messi in fila.

Tutte le cabine risultano spaziose e accoglienti.

Oltre a panche dove potersi accomodare, sono provviste di monitor che mostrano, guidati da una voce registrata in inglese, i principali punti di interesse della città e la loro esatta posizione.

Per compiere un giro completo impiegano circa 30 minuti, durante i quali le oscillazioni sono quasi del tutto impercettibili.

Io stessa, nei primi istanti, ho dubitato più volte del fatto che fossimo effettivamente partiti.

la ruota più alta del Sud-est asiatico

Ve lo garantisco: può essere un’esperienza assolutamente indimenticabile anche per chi solitamente ha qualche problemino con l’altezza.

Singapore Flyer: costi e biglietti

I biglietti della Singapore Flyer possono essere acquistati anticipatamente on line oppure direttamente in loco, prima di entrare.

Includono sempre l’accesso all’installazione permanente Time Capsule, che ripercorre le tappe principali della storia di Singapore.

Questo percorso interattivo si snoda lungo l’itinerario che dal controllo dei biglietti porta all’imbarco.

Un fornitissimo negozio di souvenir invece, è ciò che troverete al termine del giro sulla ruota, procedendo verso l’uscita.

L’ingresso standard ha un costo di 40 SGD per gli adulti (circa 27 Euro) e 20 SGD per i bambini (approssimativamente 13 Euro).

Chi ha voglia di concedersi un momento di tranquillità e divertimento in coppia o con gli amici invece , può richiedere una cabina privata.

In questo caso, dopo aver attraversato Time Capsule, i passeggeri vengono imbarcati per primi (saltando la fila, sostanzialmente).

In base alla preferenza espressa al momento della prenotazione, quindi ricevono: un cocktail, un bicchiere di champagne o addirittura una cena di quattro portate, da gustare rigorosamente in alta quota.

Ai più romantici, viene persino riservata la cabina nuziale, opportunamente decorata a festa.

Maggiori dettagli e informazioni sui costi sono disponibili sul sito internet.

Orari di apertura

La ruota panoramica è aperta tutti i giorni dalle ore 10:00 alle ore 22:00 (l’ultimo accesso è alle ore 21:30).

Personalmente, ho avuto la grande opportunità di visitare Singapore nel giorno delle celebrazioni per il suo cinquattontesimo compleanno (la Repubblica di Singapore è nata infatti il 9 Agosto 1965).

In quell’occasione, tutti i principali monumenti, palazzi e grattacieli della città sono stati addobbati con i colori della bandiera nazionale (il bianco e il rosso) e con il numero 58.

luci colorate per la festa nazionale di Singapore visibili dalla ruota panoramica

Poterli ammirare dall’alto in quel particolare frangente è stato dunque un grande privilegio.

Nonostante la giornata di festa nazionale tra l’altro, non ho dovuto neanche restare a lungo in fila per acquistare i biglietti o attendere troppo prima di entrare nella cabina.

Qual è il momento migliore per salire sulla ruota panoramica di Singapore

È indubbio che il momento migliore per salire sulle ruote panoramiche in generale, sia dopo il crepuscolo, quando l’oscurità si sostituisce alla luce del giorno e le città si accendono di migliaia di minuscole luci colorate.

Esiste tuttavia, una giornata in particolare che rende la Singapore Flyer un punto di osservazione assolutamente unico al mondo.

Salire sulla Singapore Flyer durante il Gran Premio di Formula Uno

Dovete sapere infatti che la ruota si trova esattamente all’interno del circuito automobilistico che dal 2008, ospita il Gran Premio di Formula Uno della Repubblica di Singapore.

Il tracciato è considerato uno dei più difficili della competizione poiché, oltre a presentare ben 61 curve, espone i piloti a condizioni climatiche estreme, con un tasso di umidità che può sfiorare anche il 90%.

Eccezionalmente il Gran Premio di Singapore si svolge in notturna, quando le temperature sono decisamente più sostenibili.

Se siete amanti delle quattro ruote, potreste dunque prenotare l’ingresso alla Singapore Flyer in concomitanza con l’accensione dei motori, così da seguire la competizione da una location decisamente esclusiva.

Trattandosi di un circuito cittadino, il tracciato è comunque visibile tutto l’anno.

Il mio compagno di viaggio, che è un grande tifoso della Ferrari, era emozionatissimo.

Mentre percorreva a piedi l’asfalto calpestato dalla Rossa durante la gara, si fermava davanti ad ogni curva, scrutando attentamente i segni lasciati dagli pneumatici.

Dove si trova la ruota panoramica di Singapore e come arrivare

La Singapore Flyer si trova nel cuore di Marina Bay, a pochi metri da Helix Bridge, il panoramico ponte pedonale a spirale che conduce al lussuosissimo Marina Bay Sands e ai verdissimi Gardens by the Bay.

Se vi trovate nel centro città, valutare l’idea di arrivare fin qui a piedi, indossando abiti leggeri e portando con voi una scorta d’acqua, perché l’umidità potrebbe diventare un ostacolo per la passeggiata.

In alternativa, prendete il treno della linea blu della MRT, la metropolitana locale (la fermata di riferimento è Promenade, a 600 metri a piedi dalla ruota).

Coloro che si trovano all’aeroporto di Changi, devono salire sul treno della linea verde fino alla fermata Expo e poi passare alla linea blu, senza ulteriori cambi fino alla meta finale.

Nei pressi di Raffles Avenue inoltre, si trovano un parcheggio multipiano a pagamento e la fermata dell’autobus Aft S’pore Flyer, servita da diverse linee urbane.

la vista notturna dalla sommità del Singapore Flyer

Direi che non vi resta che prenotare la vostra prossima avventura ad alta quota: la ruota panoramica di Singapore vi aspetta!

Articoli consigliati

Il minuscolo arcipelago delle Piccole Cicladi si affaccia sulla costa orientale dell’isola di Naxos. Koufonissi, Schinoussa, Donoussa e Iraklia, questi i nomi degli isolotti che

Se avete in programma di visitare Favignana, una buona guida dell’isola e alcuni consigli utili potranno rendere il vostro soggiorno, davvero indimenticabile. Appartenente all’arcipelago delle

Ho avuto l’opportunità di riscoprire l’Appennino piacentino nell’ambito di un press tour, che ha toccato alcune località delle sue quattro valli maggiori: Val Tidone, Val

Se c’è uno spettacolo che non dovete assolutamente lasciarvi scappare durante il vostro prossimo viaggio ad Atene, quello è il cambio della guardia. Nonostante si

Se avete sempre pensato al Burj Khalifa come il monumento simbolo di Dubai, vuol dire che è arrivato il momento di presentarvi la Dubai Frame,

Avete scelto Brescello per la prossima gita domenicale e siete ansiosi di scoprire cosa c’è da vedere nel paese di don Camillo e Peppone? Vi

Indice dei Contenuti

Mi presento
Ciao, il mio nome è Libera! Sono pugliese di nascita e bolognese d’adozione.
Liberamente Traveller è il blog per chi ama scoprire nuove destinazioni con la mente libera da pregiudizi. Se stai cercando consigli e spunti utili a pianificare la tua prossima partenza, sali a bordo: sei nel posto giusto.
Condividi l'articolo
Facebook
X Twitter
LinkedIn
WhatsApp

22 risposte

  1. Mi sa che mi limiterò a guardare le tue fotografie perché quando salgo su un balcone al secondo piano mi gira già la testa! Un po’ mi dispiace perché per esempio, in tante volte che sono stata a Londra, non ho mai avuto il coraggio di salire sul London Eye.
    Un vero peccato, perché in particolare nel caso del Singapore Flyer, la vista è pazzesca!

    1. Pensa che quando si è messa in moto non me ne sono neanche accorta (questo per farti capire quanto siano impercettibili le oscillazioni di questa ruota). Secondo me ce la puoi fare.

  2. Io posso salire e affrontare le roller coaster più alte e pazzesche del mondo, ma Sulla ruota panoramica non riesco a salirci. Ho pare del movimento lento e del vuoto sottostante. Inizio a sudare freddo. e a tremare. Vorrà dire che mi accontenterò di guardarla dal basso.

  3. Siamo appena tornati dalla Malesia, ma purtroppo non siamo riusciti a inserire Singapore nel nostro itinerario per motivi di tempo. Ma da come la descrivi deve essere una autentica meraviglia!

  4. Adoro le viste dall’alto per cui condivido che sia una tappa imperdibile a Singapore. Sicuramente bella la vista nel giorno di festa, sono solo un pò dissuasa dalle lunghe file che spesso si fanno per salire, ma non avendo tu trovato troppa ressa in un giorno di festa mi rincuora molto

    1. A Singapore non ci sono file davanti alla metropolitana o al ritiro bagagli in aeroporto, tantomeno nel giorno di festa. Sembra incredibile ma è tutto vero.

  5. Wow! Che ruota panoramica eccezionale! Non sapevo che fosse la più grande del sud-est asiatico e di certo permette di ammirare tutta Singapore nella sua maestosità e bellezza!

  6. Singapore è una meta che mi ispira moltissimo per le sue atmosfere cyberpunk ma non avevo mai valutato IL DRAMMA del circuito cittadino perchè pure mio marito vorrà percorrerlo e, conoscendolo, sarà un giro lungo e moooolto minuzioso… mi sa che lo aspetto girando sulla ruota dove lui non salirà per via dell’altezza!

  7. Il fatto che le oscillazioni siano poco percettibili la renderebbe perfetta anche per una fifona come me! Deve essere davvero straordinario vedere tutte le lucine della città da quella posizione e non dubito che vedere la partenza del GP sia pazzesco

  8. Mio marito non è mai voluto nemmeno salire sulla London Eye, non so se su questa ruota panoramica di Singapore riuscirei a convincerlo, anche se tu dici che non co sarebbero molti problemi per chi soffre l’altezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *