Home » Destinazioni » Dubai » Dubai di notte: il bar sull’hotel più alto del mondo

Dubai di notte: il bar sull’hotel più alto del mondo

di Libera
Dubai di notte e dove bere un cocktail

Se di giorno appare dinamica e scattante, è di notte forse che Dubai riesce a dare il meglio di sé.

I grattacieli che ne connotano lo skyline, rendendolo iconico e immediatamente riconoscibile, diventano enormi schermi a led e danno vita a dei veri e propri spettacoli di luci, suoni e colori.

In alcuni casi inoltre, dietro le loro vetrate scure poste a centinaia di metri di altezza, si celano alcuni dei locali più cool della capitale indiscussa del turismo emiratino.

Nel mio ultimo viaggio a Dubai ad esempio, ho scoperto il lounge bar perfetto per un aperitivo con vista sul Burj Khalifa.

Pronti a sapere qual è?

Bere un cocktail a Dubai di notte: cosa sapere

Facciamo subito chiarezza su un aspetto fondamentale: i turisti possono bere alcolici a Dubai, ma solo nei locali che possiedono una regolare licenza.

Questo vuol dire che, se durante la vostra permanenza in città, deciderete di fermarvi per un pranzetto veloce in un fast food o un ristorantino tipico, non è così scontato che possiate consumare una birra o un bicchiere di vino.

Ma non disperate.

Sarà l’occasione per provare squisite bevande fresche analcoliche, proprio come quelle che ho avuto il piacere di sorseggiare durante la mia:

Tuttavia, se avete voglia di un aperitivo o non riuscite proprio a rinunciare ad un buon calice di champagne, magari di fronte ad un romanticissimo tramonto sulla città, sappiate che la maggior parte dei bar e dei ristoranti presenti all’interno di alberghi e resort, è autorizzata a vendere bevande alcoliche.

Il motivo per il quale i turisti occidentali amano trascorrere la notte di Dubai all’interno dei suoi grattacieli più rappresentativi del resto, è proprio la presenza di alcuni tra i bar più sofisticati e scenografici della città, nei quali gustare una bevanda alcolica è assolutamente concesso.

Vault: la notte di Dubai sul bar in hotel più alto del mondo

The Vault è il lounge bar collocato presso i livelli 71 e 72 di quello che è considerato l’hotel più alto del mondo: il JW Marquis Hotel Dubai, che raggiunge i 355 metri.

la vista di Dubai di notte dal Vault

Si tratta di uno dei pochi primati non assegnati al Burj Khalifa che, pur essendo il grattacielo più alto del pianeta, è solo parzialmente occupato da camere e suite d’albergo, quindi non può avvalersi di questo record.

Il suo design, elegante e ricercato, si sposa perfettamente con i colori che dominano gli interni del locale: nero e oro.

Una volta arrivati all’ingresso dell’hotel siamo stati accompagnati subito agli ascensori e, arrivati al 71° piano, ci siamo trovati di fronte ad un desk dedicato all’accoglienza dei visitatori.

Qui è possibile che vi chiedano un documento d’identità, poiché l’ingresso nel locale è vietato ai minori di 21 anni, motivo per il quale vi consiglio di portare sempre con voi il passaporto.

Superato quindi il controllo anagrafico, siamo stati accompagnati al nostro tavolo, disposto lungo una delle ampie vetrate dell’hotel.

Ci trovavamo sul secondo dei due livelli del Vault e la vista era assolutamente strabiliante, soprattutto durante e dopo il tramonto.

Gli interni, scuri per le tonalità dei capi d’arredo, si illuminavano irrimediabilmente grazie alle luci che provenivano dall’esterno.

La musica che risuonava ad alto volume dalle casse ha trasformato in breve tempo lo spazio libero tra i tavoli, nel dance floor di una discoteca.

Non c’era la sfera stroboscopica ma vi assicuro che noi ci siamo lanciati ugualmente in balli scatenati, in un’atmosfera dalle mille suggestioni.

Inutile a dirsi: l’angolo in assoluto più fotografato è stato quello da cui si vedeva nitidamente il Burj Khalifa, che accendeva la notte di Dubai con le sue luci, capaci di rendere ancora più sinuosa la sua forma longilinea e slanciata.

JW Marriott Marquis Hotel Dubai: l’hotel più alto del mondo

Il Vault non è di certo l’unico motivo di vanto per il JW Marriott Marquis Hotel Dubai, già contraddistinto dalla sua iconica struttura a doppia torre, la cui costruzione è terminata nel 2012.

Questo hotel vanta ben 1.608 camere e suite, 12 tra ristoranti di cucina internazionale e bar, nonché una piscina scoperta e una lussuosissima Spa, fornita di 17 sale per i trattamenti, un centro benessere e un hammam tradizionale.

Cosa bere al Vault di Dubai: i cocktail più originali e quanto costano

Scegliere cosa bere al Vault di Dubai non è stato affatto semplice poiché l’offerta di cocktail, oltre a essere molto vasta, è caratterizzata dalla presenza di bevande dai nomi curiosi e dagli ingredienti allettanti.

Tra gli altri spicca il Deposit Box, una miscela di burbon, cointreau all’arancia e bitter, invecchiati in una botte di rovere per due settimane e affumicati con il tabacco, che ne esalta l’aroma ed il gusto, al costo di circa 23 Euro.

A coloro che amano le sfide inoltre, sono riservati i cocktail con un obiettivo, ovvero bevande decisamente salutari ma che non rinunciano ai sapori decisi.

Ne sono un esempio lo Smash Bluegrass (a base di bourbon, sciroppo di miele crudo, arancia, limone e rosmarino) e il Daiquiri al tè bianco (con rum al tè bianco, succo di lime, miele di camomilla e amaretti al cioccolato), i cui prezzi si aggirano attorno ai 16 Euro a bicchiere.

Completa l’offerta un vasto assortimento di mocktails, ovvero cocktail totalmente analcolici, come il Money Heist (cetriolo e menta freschissimi, mango e birra allo zenzero), al costo di circa 10 Euro.

Devo ammettere che, rispetto alla mia esperienza in altri locali di Dubai, non solo i bicchieri del Vault erano belli da vedere ma si sono rivelati soprattutto ottimi da gustare.

L’atmosfera magica che si respirava sul tetto di uno dei palazzi più alti della città poi, ha fatto il resto.

Ci sembrava di essere all’interno di un film: la notte di Dubai ci aveva letteralmente conquistato!

Quando andare al Vault di Dubai e come vestirsi

Il Vault è accessibile anche a coloro che non soggiornano presso una delle camere del JW Marquis Marriott Hotel Dubai ma la prenotazione è obbligatoria.

Apre nelle ore pomeridiane e chiude a tarda notte (gli orari variano a seconda dei giorni della settimana, motivo per il quale vi consiglio di dare un’occhiata al sito internet).

Il mio consiglio è quello di evitare il fine settimana, soprattutto il giovedì sera.

Dal 1 Gennaio 2022 infatti, la settimana lavorativa è stata ridotta da cinque a quattro giorni e mezzo: per farvela breve, il week end di Dubai inizia il venerdì a mezzogiorno.

Non faticherete quindi a capire come mai il giovedì sera sia il momento di massimo svago per chi vive e lavora in città.

Di conseguenza, sarà molto più difficile trovare un tavolo libero al Vault e in generale, nei locali più gettonati di Dubai.

In merito all’abbigliamento consigliato inoltre, non vi sono particolari richieste se non quella di adottare uno stile smart, che è una via di mezzo tra l’elegante e lo sportivo.

Via libera ai jeans, purché siano monocolore (meglio scuri e non strappati) e alle polo, oltre che alle camicette.

io e il mio gruppo di visitatori al Vault di Dubai dove vivere la notte della città

Lasciate a casa ciabatte e infradito, preferendo mocassini, scarpe da ginnastica o un paio di décolléte, anche senza un tacco esageratamente alto.

Come arrivare al Vault di Dubai

Il Vault di Dubai si trova nel quartiere di Business Bay, attraversato dal Dubai Water Canal, il canale artificiale di circa 3 chilometri molto frequentato dai runner, grazie alla presenza di un tracciato da corsa.

Dista circa 25 minuti a piedi dal Burj Khalifa, al quale è collegato tramite la metropolitana della linea rossa, che impiega appena 120 secondi per raggiungere la fermata Business Bay, raggiungibile in circa 10 minuti a piedi.

L’alternativa, senza dubbio più rapida e comoda, è prendere un taxi, mezzo in assoluto tra i più pratici ed economici di Dubai.

Ci state già facendo un pensierino?

I miei ultimi itinerari di viaggio:

Articoli che potrebbero piacerti

12 commenti

Erminia Sannino 27/05/2022 - 10:23

Io che sono un’amante dei rooftop bar, non potevo perdermi lo skyline dalla terrazza di un Hotel. Non sono stata al Vault, ma al Level 43 del Fourpoints Hotel. Vista spettacolare. Fare l’aperitivo in uno sky bar a Dubai dovrebbe essere una delle tante cose da fare si o si in questa città, è fighissimo!

Rispondi
Libera 27/05/2022 - 21:23

Condivido in pieno: adoro gli skybar.

Rispondi
Paola 25/05/2022 - 16:39

Oltre al fatto che è un posto bellissimo ed elegante, ma quanto è bello il panorama da quelle vetrate?
Amo gli sky bar, quindi semmai riuscirò ad andare a Dubai questo sarà sulla mia lista!

Rispondi
Libera 27/05/2022 - 08:38

Anche io , come te, sono amante di Sky bar e rooftop e ti assicuro che questo è davvero cool. I cocktail poi sono anche buoni e non hanno costi proibitivi.

Rispondi
paola 25/05/2022 - 16:32

Il pensiero di un drink nel cielo di Dubai mi ha attirato molto durante l’ultima mia visita. Ho perso l’attimo e dovrò recuperarlo. I locali “in quota” sono la mia passione!

Rispondi
Libera 27/05/2022 - 08:38

Hai un buon motivo per tornare, direi.

Rispondi
Teresa 24/05/2022 - 19:13

Questo posto mi attira moltissimo, adoro vedere lo skyline dei grattacieli illuminati di notte! E i grattacieli di Dubai sono il top! In ogni caso io mi accontento anche di una coca cola, visto che sono astemia

Rispondi
Libera 24/05/2022 - 21:00

Vale la pena ammirare la città da quassù.

Rispondi
Annalisa|Trevaligie-Travelblog 24/05/2022 - 12:40

Non credevo assolutamente che ci fossero queste limitazioni per gli alcolici a Dubai. Per me non è proprio concepibile. Comunque rimane nella liste di posti da vedere nei prossimi anni e non vedo l’ora di poterla ammiarare dall’alto di questo grattacielo.

Rispondi
Libera 24/05/2022 - 12:44

Gli Emirati Arabi Uniti sono un Paese arabo, nonostante vi siano molte aperture .

Rispondi
ANTONELLA 24/05/2022 - 11:48

Dubai è il posto dei record e non poteva essere che lì l’hotel più alto del mondo! Che dire? Spettacolare, assolutamente spettacolare la vista e l’ambiente così elegante e curato. Ti ho invidiato per aver degustato un cocktail in un bar così esclusivo

Rispondi
Libera 24/05/2022 - 20:59

Devi andarci, è spettacolare.

Rispondi

Lascia un commento

* Lasciando un commento accetti la gestione dei dati da parte di Liberamente Traveller come indicato nella privacy policy

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. OK Privacy Policy